domenica 14 settembre 2014

[I Viaggiatori Ignoranti] Il Graal a Torino

Robert Langdon (o meglio, Dan Brown) lo ha reso un'icona pop della prima decade del nuovo millennio.
Ma forse non ne aveva nemmeno bisogno.
Il Graal è da sempre più conteso del Figaro mozartiano, e decisamente molto molto più di Belén.
Tutti lo vogliono, tutti lo cercano.
Ma nessuno lo trova.
E chissà dov'è?
Sono tante le città/i luoghi che si contendono il titolo di nascondiglio del Sacro Calice - ma siccome un nascondiglio deve, appunto, nascondere, è un po' difficile stabilire chi abbia ragione.
Torino, naturalmente, con tutta la sua bella aura di magia e mistero, non poteva esimersi dal comparire nella lizza delle candidate.
E I Viaggiatori Ignoranti non potevano certo esimersi dal raccontare questa storia!!

Clicca sulla foto per leggere il mio nuovo articolo, e, se sei Dan Brown, scrivi un sequel del Codice Da Vinci ambientato a Torino!!

I Viaggiatori Ignoranti - Il Graal a Torino

Nessun commento:

Posta un commento