giovedì 20 agosto 2015

#100motivi per cui amo il Regno Unito

L'amore non si riesce mai a spiegare.
Spiegare significa razionalizzare, ed i sentimenti usano un altro linguaggio, un'altra semantica.
Si può provare ad elencare i pregi, le caratteristiche dell'oggetto del nostro sentimento che ci emozionano, che ci fanno stare bene - ma l'amore è chimica, e la chimica ha una legge che dice che l'insieme è qualcosa di più che la somma delle singole parti.
E così è per il mio amore per il Regno Unito.
Quando mi chiedono perché, che cosa mi fa amare così visceralmente questa terra tanto diversa dalla mia, non so mai spiegarlo.
Non basta un elenco, c'è qualcosa di più.
C'è la sensazione di essere un tessera di puzzle che va a posto, c'è quella sottile vaporizzazione di gioia su ogni cosa che solo l'amore sa dare, c'è il fatto di distrarsi un attimo e pensare di essere sempre stati lì, di volerci poter restare per sempre.
Ma - ad ogni ragazza innamorata piace stilare l'elenco di tutte le cose che le fanno battere forte il cuore; quindi stavolta provo a darvi almeno #100motivi per cui amo il Regno Unito.
Con l'emozione della certezza che lo rivedrò prestissimo...




#1 - Perché "A man who is tired of London is tired of life" (Samuel Johnson)
#2 - Perché la gente dice sempre "Sorry" e "Please"
#3 - Perché la sua bandiera secondo me è un capolavoro
#4 - Perché i gatti neri portano fortuna
#5 - Per le cattedrali di York, Canterbury, Durham ed altre meraviglie del gotico
#6 - Perché è stato uno dei primi paesi ad essere regnato da una donna
#7 - Perché la maggior parte delle cattedrali è dotata di un gatto-custode


#8 - Per le cabine telefoniche rosse
#9 - ...e gli autobus a due piani
#10 - (in cui mi piace poter viaggiare al piano di sopra)
#11 - Per i pub dall'aria antica e fumosa
#12 - Per gli scones al formaggio di Marks & Spencer
#13 - Per i comignoli dello skyline
#14 - Per i parchi di Londra
#15 - Perché i musei si visitano gratis


#16 - Perché il National Trust fa un lavoro egregio nel conservare e valorizzare il patrimonio culturale
#17 - Perché ovunque vai puoi trovare un bagno pubblico pulito e funzionante
#18 - Perché sugli attraversamenti pedonali c'è sempre scritto "Look left" e "Look right"
#19 - Perché... "Keep calm and carry on"
#20 - Per la chocolate fudge cake
#21 - Per i Millie's cookies
#22 - Ovviamente per il tè
#23 - ...e perché anche negli hotel di più bassa lega trovi un bollitore in camera


#24 - Perché in Cornovaglia al mattino ti svegli con il verso dei gabbiani
#25 - Per le campanule blu nei boschi
#26 - Per le brughiere dello Yorkshire
#27 - Per i castelli scozzesi
#28 - Per le isolette scozzesi selvagge e bellissime
#29 - Perché si possono avvistare le foche


#30 - ...e i pulcinella di mare
#31 - Perché Charing Cross Road a Londra è una via fatta solo di librerie
#32 - Perché nei B&B ti sembra sempre di essere a casa
#33 - Per il verde infinito del Galles
#34 - Per i porticcioli della Cornovaglia
#35 - Per il Cornish Cream Tea


#36 - Per la libreria dell'usato Barter Books ad Alnwick
#37 - Per Harry Potter
#38 - Per J.R.R. Tolkien e la sua Contea
#39 - Per la Old Town di Edimburgo
#40 - Per le rovine ed i cimiteri, dall'aria romantica e decadente
#41 - Perché un ristorante indiano si trova sempre ovunque
#42 - Per Benedict Cumberbatch che fa Alan Turing in "Imitation Game"
#43 - Per Orlando Bloom, qualsiasi cosa faccia


#44 - Per sentire parlare con l'accento british
#45 - Per le aiuole di fiori coloratissime che si trovano ovunque
#46 - Perché tutto ha sempre un'aria fascinosa, vintage
#47 - Perché trovo sempre qualche gentleman che mi aiuta ad alzare la valigia
#48 - Perché alla Posta gli impiegati si scusano per l'attesa se hai dovuto fare un po' di coda
#49 - Perché ci sono i distributori automatici di francobolli
#50 - Perché gli autisti degli autobus ti salutano quando scendi e quando sali


#51 - Per il panorama che c'è passeggiando lungo l'Embankment
#52 - Per rifugiarmi nei cortiletti nascosti del Temple a Londra
#53 - Per le pies di Porter's a Covent Garden
#54 - Per il Covent Garden
#55 - Per prendere un tè (ed un dolce) da Clarinda's ad Edimburgo
#56 - Per salire fino in cima all'Arthur's Seat ed avere l'impressione di essere nelle Highlands anche se sei in città
#57 - Per le Highlands
#58 - Per il pollo alla Kiev di Garfunkel's


#59 - Per il suono delle cornamuse
#60 - Per fare shopping di carta da lettere, adesivi ed altre meraviglie da Paperchase
#61 - Perché ci sono biglietti d'auguri per ogni occasione
#62 - Perché non mi sento "pallida" ma "normale"
#63 - Per mangiare fish & chips seduta di fronte al mare (con un occhio ai gabbiani ladri)
#64 - Perché puoi ancora andare sui treni a vapore (ed attraversare paesaggi spettacolari)
#65 - Perché puoi veramente andare ad Hogwarts
#66 - Perché tutti sanno fare la coda ordinata
#67 - Per vedere un musical al West End...
#68 - ...e poi cenare da Sarastro
#69 - Per la divisa delle Guardie della Regina
#70 - Perché da Waterstone riesco sempre a trovare tutti i libri dei miei autori preferiti (anche perché di solito sono britannici)


#71 - Per fare merenda alla caffetteria della Waterstone di Edimburgo (con vista sul Castello)
#72 - Per il Castello di Edimburgo, visto al tramonto
#73 - ...o nella nebbia, con la bandiera scozzese che emerge dalle brume
#74 - Per approfittare delle offerte 3x2 alle WH Smiths degli aeroporti
#75 - Perché persino i sandwich confezionati sono di qualità superiore (da M&S, in particolare)
#76 - Per le fruit salad confezionate da pranzo al sacco di M&S
#77 - Per il patchwork di sfumature verdi che si vede dall'aereo quando stai per atterrare
#78 - Perché, per quante volte la visiti, Londra riesce sempre a stupirti con qualcosa di nuovo ed inedito
#79 - Per i negozietti negli Shambles di York
#80 - Per vedere le foche da qui a lì, su qualche spiaggia della Scozia
#81 - Per le Highland Coo, le mucche scozzesi con i capelli
#82 - Perché in Galles si sente ancora parlare gaelico
#83 - Per le rovine che qui hanno sempre un fascino particolare
#84 - Per la limonata ghiacciata alla fragola di Costa
#85 - ...ed i succhi di frutta al mirtillo senza polpa, trasparenti e liquidi


#86 - Per l'haggis (provare per credere)
#87 - Perché quando visiti un castello o una villa ancora abitati, ci sono foto ed effetti personali della famiglia che vive lì, e ti sembra di essere in visita per una tazza di té
#88 - Per rifugiarsi a scrivere ai tavolini della House of Music a Londra quando piove, contemplando il Tamigi
#89 - Perché, grazie al fuso orario, al mattino riesco sempre ad alzarmi presto e a godermi le città senza nessuno in giro
#90 - Per le spiagge, selvagge e ruvide
#91 - Per le leggende gallesi
#92 - Per i fantasmi scozzesi


#93 - Per la regina Boudicca e le altre "wicked women" che si incontrano al London Dungeon
#94 - Per aggirarsi fra i college di Cambridge ed Oxford, e sognare di aver fatto l'università lì
#95 - Per assaggiare qualunque cucina etnica a Camden Town...
#96 - ...e comprarsi qualche maglietta strana, o qualcosa di vintage
#97 - Per ripararsi dall'afa nel chiostro di Westminster Abbey
#98 - Per le montagne dello Snowdonia Park
#99 - Per vedere ancora oggi le rappresentazioni di Shakespeare al Globe Theatre
#100 - Per respirare la Storia (e vedere i gioielli della Corona) alla Torre di Londra


...e per voi? Quali sono i motivi per cui amate il Regno Unito?

3 commenti:

  1. Nel Regno Unito ho visto solo Dublino, e me ne sono innamorata. Se tutto va bene il prossimo viaggio sarà a Londra, questi cento motivi capitano a fagiuolo perchè adesso ho ancora più voglia di andarci!
    Il Regno Unito comunque è un posto davvero particolare, è proprio diverso dal resto d'Europa. Unisce tre cose che mi affascinano da sempre, cioè la natura, il fascino di una città incredibile come Londra, e il fascino di tutto ciò che è nordico. In più pochi Paesi possono vantare una storia così ricca di avvenimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A proposito... potresti consigliarmi un buon hotel a Londra? :)

      Elimina
    2. I tre aspetti del Regno Unito che ti affascinano sono gli stessi che adoro anche io! E sono contenta che presto potrai visitare la mia amata Londra: Dublino (e in generale l'Irlanda) è al tempo stesso molto simile e molto diversa dal Regno Unito, ma penso che se ti ha affascinata ci siano buone chances che anche la Gran Bretagna ti entri nel cuore :)
      Purtroppo gli alberghi a Londra sono un problema: sono tendenzialmente molto cari, e quelli con prezzi un po' più abbordabili spesso sono davvero tanto minimal (se non addirittura delle vere e proprie bettole). Io ne ho provati tantissimi, però gli unici in cui tornerei sono quelli di un po' più alto livello in cui avevo trovato delle offerte speciali: peccato che a prezzo pieno però non me li possa permettere.
      Magari puoi provare con dei B&B: io a Londra non ho mai provato, ma Ginger Cat sì e si è trovata bene. Oppure vedi se trovi anche tu qualche offerta super speciale per qualcosa di un po' più carino...

      Elimina